Con l’ultimo aggiornamento di Windows 11, Microsoft ha introdotto la versione 23H2, un major update che prometteva miglioramenti significativi. Tuttavia, alcuni utenti che hanno già effettuato l’aggiornamento hanno segnalato problemi di prestazioni, in particolare nel gaming.

Problemi con il Gaming su Windows 11 23H2

Il nuovo sistema operativo sembra compromettere le prestazioni nei videogiochi, come evidenziato da vari benchmark. Gli utenti che hanno installato Windows 11 23H2 hanno riscontrato una riduzione del 5-8% nei frame per secondo (FPS), un dato che potrebbe impattare notevolmente soprattutto per chi predilige un frame rate elevato.

Identificazione del Problema da Parte di Microsoft

Microsoft ha riconosciuto il problema e ha già proposto una soluzione temporanea in attesa di un prossimo aggiornamento. L’azienda sta lavorando per ripristinare le prestazioni originali e eliminare i rallentamenti che hanno influenzato l’esperienza di gioco degli utenti.

Risoluzione del Problema: Cosa Fare

In attesa dell’aggiornamento ufficiale, Microsoft suggerisce un rimedio temporaneo attraverso il supporto tecnico. Gli utenti possono seguire alcuni passaggi, tra cui il reset del sistema antimalware Windows Defender attraverso il Prompt dei comandi. Riavviando il sistema e abilitando la virtualizzazione della CPU dal BIOS, è possibile migliorare le prestazioni.

Attesa degli Aggiornamenti Futuri

Per la maggior parte degli utenti, si tratta di un problema di minore entità. Coloro che preferiscono non intervenire sulle impostazioni possono tranquillamente attendere uno dei prossimi aggiornamenti di sistema. Microsoft sta già lavorando alla soluzione definitiva, che verrà implementata nei prossimi update.

Ricordiamo agli utenti che l’aggiornamento a Windows 11 23H2 può essere effettuato facilmente attraverso le Impostazioni e la sezione Windows Update. Verificare regolarmente la disponibilità di nuovi aggiornamenti garantirà un sistema sempre aggiornato e performante.

In den warenkorb legen.