L’Importanza della Sicurezza Online

Viviamo in un’era digitale in cui le nostre credenziali e i nostri crypto asset sono esposti a rischi considerevoli. La recente ricerca condotta da Trend Micro, leader globale nella cybersecurity, in collaborazione con il ricercatore italiano Vincenzo Ciancaglini, rivela dati preoccupanti.

Le Credenziali più a Rischio: Una Classifica Inquietante

Analizzando il vasto panorama delle minacce online, emerge che le credenziali più rubate appartengono a siti di primaria importanza. Al vertice della lista si posiziona Google, seguito da Live.com, Facebook e Instagram.

Approfondimenti sulla Ricerca

La ricerca di Trend Micro non si limita a individuare le credenziali più esposte, ma si spinge oltre, esaminando le sedici varianti di malware infostealer più attive sui marketplace del dark web, come Russian Market e 2easy.shop. Un punto cruciale è la valutazione del rischio associato a un dato rubato nelle mani di un cybercriminale o di un truffatore.

Matrice del Rischio: Crypto Wallet e Credenziali Web in Prima Linea

Gli esperti di Trend Micro hanno sviluppato una matrice per misurare il rischio, posizionando al primo posto i dati legati ai crypto wallet e alle credenziali web. Questa classifica è il risultato della loro elevata disponibilità e della facilità di monetizzazione. Altri dati a rischio includono le credenziali Ftp e Vpn, mentre quelli del Wi-Fi e gli screenshot dei desktop sembrano essere meno allettanti per i cybercriminali.

Consigli per la Sicurezza Online

Alessio Agnello di Trend Micro Italia offre consigli pratici per proteggere le tue risorse online. I cripto-asset dovrebbero essere trattati come contanti, e quindi l’uso di una cassaforte digitale è fortemente consigliato. Per le credenziali web, l’adozione di un software di gestione password rappresenta un valido alleato per scoraggiare i cybercriminali.

L’Impatto del Lavoro Ibrido o Remoto sulla Sicurezza

Il crescente fenomeno del lavoro ibrido o remoto ha creato nuove opportunità per gli attacchi infostealer, rendendoli sempre più diffusi. A causa del valore significativo dei dati rubati nei mercati underground cybercriminali, questi malware diventano oggetto di compravendita, utilizzati per frodi di identità o per infiltrarsi nelle reti aziendali.

Conclusioni e Azioni Consigliate

Nonostante la diversità di varianti in circolazione, Trend Micro suggerisce di concentrare gli sforzi difensivi sulle varianti più popolari nel dark web. Questa strategia pratica permette alle organizzazioni di focalizzare le loro risorse per proteggere efficacemente i dati sensibili.

In conclusione, la sicurezza online è un imperativo. Seguendo le giuste pratiche e adottando misure precauzionali, possiamo proteggere le nostre credenziali e i nostri crypto asset da minacce sempre più sofisticate e diffuse.

In den warenkorb legen.